Economia di strada a Malta, Big Mac Index per capire il valore di una valuta, costo della vita e potere di acquisto

Economia di strada a Malta, Big Mac Index per capire il valore di una valuta, costo della vita e potere di acquisto

Per scoprire quanto costa un Big Mac a Malta, Leggi il nostro articolo per confrontare il costo della vita a Malta  con un raffronto tra Sliema e Milano e se vuoi venire a fare un viaggio a Malta, chiedi un preventivo con tariffe web e che sia il primo passo per trasferire la residenza, comprare una casa, vivere e lavorare a Malta

L’indice Big Mac (o Big Mac index in inglese) è uno strumento informale di comparazione del potere d’acquisto di una valuta. Questa misurazione assume come valida la teoria della parità dei poteri di acquisto.

L’assunto centrale della “parità dei poteri di acquisto” è che il tasso di cambio tra due valute dovrebbe tendere naturalmente ad aggiustarsi in modo che un paniere di beni abbia lo stesso costo in entrambe le valute. Nell’indice Big Mac, il “paniere” è composto da un singolo Big Mac, così come viene venduto dalla catena di fast food della McDonald’s. Il Big Mac è stato scelto perché è disponibile con le stesse specifiche in diverse nazioni del mondo, e i franchise McDonald’s locali hanno una notevole responsabilità nella negoziazione dei prezzi. Per questi motivi, l’indice permette una comparazione significativa tra le valute di molte nazioni.

Il rapporto della parità di potere d’acquisto del Big Mac tra due valute si ottiene dividendo il costo di un Big Mac in una nazione (nella sua valuta) per il costo di un Big Mac nell’altra nazione (nella sua valuta). Questo valore viene confrontato con il tasso di cambio attuale; se è più basso, allora la prima valuta è sottovalutata (secondo la teoria della parità del potere d’acquisto) rispetto alla seconda, mentre se è più alto, allora la prima valuta è sopravvalutata.

Ad esempio, supponiamo che un Big Mac costi 2,00 sterline nel Regno Unito e 2,50 dollari negli USA; quindi il tasso della parità di potere d’acquisto è 2,00/2,50 = 0,8. Se, il tasso di cambio ufficiale è 1 dollaro statunitense per 0,55 sterline inglesi, allora la sterlina è sopravvalutata rispetto al dollaro.

http://www.economist.com/news/finance-and-economics/21640370-some-currencies-lose-weight-diet-qe-and-cheap-oil-others-bulk-up-oily-and?fsrc=nlw|hig|22-01-2015|

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s