MALTA E TUTELA RISPARMIO ITALIANO 2, dopo il Sole 24 Ore anche il Corriere

«Dovrete colpire i risparmi privati E forse vi servirà un salvataggio Ue»

Faccio seguito al precedente post, MALTA E TUTELA RISPARMIO ITALIANO, questi giorni pre-natalizi sono dedicati ai miei connazionali che contituo a vedere in FEAST MODE e a fare bella vita per ristoranti e negozi.
Ma non lasciare i tuoi risparmi a garanzia dei DEBITI di altri, con noi a Malta, puoi avere strumenti, soluzioni e veicoli legali che sono ideali per la tutela del risparmio e del patrimonio:
EFFICACI, in quanto completamente compliant e rispettosi delle norme Europee e OCSE
EFFICIENTI, fiscalmente e per il costo più basso d’Europa in percentuale al totale del valore degli asset trasferiti
in un paese che è il migliore d’Europa per stabilità, crescita del PIL, sistema bancario solido, fiscalità, dati macro economici, debito pubblico
Leggi questo articolo e pensa a proteggere te stesso, la tua famiglia, la tua impresa, il tuo patrimonio……………….

Lars Feld, consigliere del governo tedesco e vicino al ministro Wolfgang Schaeuble, intervistato da Federico Fubini sul Corriere della Sera prefigura scenari tragici per i risparmiatori italiani:

«Il bail-in può sempre essere seguito da instabilità. C’è sempre rischio di contagio quando si interviene su una banca, ma sarebbero colpiti solo i depositi sopra ai 100 mila euro, non quelli piccoli e medi. Dunque non sono rischi pesanti. E in caso di contagio, ci sono strumenti europei per gestirlo».

http://www.corriere.it/digital-edition/CORRIEREFC_NAZIONALE_WEB/2015/12/19/13/dovrete-colpire-i-risparmi-privati-e-forse-vi-servira-un-salvataggio-ue_U43140361249112QJD.shtml?refresh_ce-cp

maltaway_vento-in-poppa

MALTA e tutela risparmio Italiano

MALTA e tutela risparmio Italiano

TUTELA il Credito, lo dice anche il Sole 24 Ore, che detto in termini più diretti vuole dire tutela il tua risparmio, la tua ricchezza, tanta o poca che sia, fallo TU perchè altri non lo faranno per te.

” E non dimentichiamo che la consistenza e solidità del risparmio privato (il totale dell’attivo patrimoniale è pari a 5.800 miliardi) è uno dei principali “fattori rilevanti”, posti a garanzia della sostenibilità del nostro ingente debito pubblico”.

Ma non lasciare i tuoi risparmi a garanzia dei DEBITI di altri, con noi a Malta, puoi avere strumenti, soluzioni e veicoli legali che sono ideali per la tutela del risparmio e del patrimonio:

EFFICACI, in quanto completamente compliant e rispettosi delle norme Europee e OCSE

EFFICIENTI, fiscalmente e per il costo più basso d’Europa in percentuale al totale del valore degli asset trasferiti

patrimonio

Finchè abbiamo la libera circolazione dei capitali, lasciare risparmi e ricchezza in un paese altamente indebitato e a crescita zero e con un sistema bancario con numerosi attori commissariati e stracarico di crediti inesigibili, è poco salutare e molto rischioso, i fatti di questo fine 2015 sono solo un segnale di allarme…molto e ben altro è in divenire

La stessa cosa vale per le TESORERIE di molte aziende familiari e multinazionali, che anzi sono spesso ancor più a rischio avendo una liquidità elevata sui conti, necessaria per la gestione delle operations quotidiane e che, a fronte di un problema, non solo mettono a repentaglio parte dei loro asset, ma anche la continuità operativa perchè quando non puoi pagare i fornitori si ferma anche il fatturato

– Il Sole 24 Ore – http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2015-12-19/tutelare-credito-110746.shtml?uuid=ACM3jfwB&refresh_ce=1

Accordo per la Grecia

Pare che l’accordo ci sia, i dettagli e l’implementazione saranno molto importanti da capire e monitorare.

Ciò che conta invece è che VI HANNO DATO ANCORA UN PO’ DI TEMPO…..ora è il tempo dell’azione, la vostra.

MALTA è piena di soluzioni per il patrimonio, il business, gli investimenti, l’immobiliare…Maltaway è la via di accesso a MALTA

A Malta la qualità della vita e i continui flussi di capitale e di cervelli, pieni di energia, idee e soluzioni, collocano questo paese a competere e vincere con il NORD EUROPA e nel mondo…..la prova che la latitudine non conta

Maltaway_comp

The eurozone summit on Greece’s debt crisis has delivered a bailout deal, European officials said Monday. “EuroSummit has unanimously reached agreement. All ready to go for ESM programme for #Greece with serious reforms & financial support,” Donald Tusk, the President of the European Council, said in a post to Twitter on Monday. Discussions between eurozone leaders on the reforms needed from Greece to unlock more aid funding began Sunday and continued for more than 15 hours before breaking. No details on the third bailout deal have been released, with Athens earlier resisting a German demand that it move 50 billion euros ($559 billion) in assets outside Greece as collateral, and with Greece pushing to exclude the International Monetary Fund from involvement in any bailout, media reports said. The agreement eases the risk that Greece will be forced to leave the euro in a “Grexit”.