MALTA airport: superati i 547000 passegeri a Luglio, +7,1% rispetto a Luglio 2014

MALTA airport: superati i 547000 passegeri a Luglio, +7,1% rispetto a Luglio 2014

Il record di crescita arriva dal mercato Italiano con + 11.6% in particolare con una crescita del traffico da Linate e Catania.

UK rimangono il principale mercato di riferimento per Malta con un incremento del + 4.3%, mentre il mercato Tedesco ha fatto registrare un incremento del 4.7%

Prenota il tuo volo e poi chiedi a Maltaway viaggi un consiglio gratis e una prenotazione per avere il tuo Hotel a prezzi web o un corso di Inglese nelle migliori scuole

E se visiti Malta non perderti la guida, vale molto di più dei pochi euro richiesti per l’acquisto e se vuoi sapere il nome del ristorante dove pasteggiano le 3 ragazze in foto….sapete dove trovarci, Malta è molto vicina

 

GUIDARE A MALTA È DAVVERO UN’ESPERIENZA IN TUTTI I SENSI

GUIDARE A MALTA È DAVVERO UN’ESPERIENZA IN TUTTI I SENSI

Guidare a Malta è davvero un’esperienza in tutti i sensi.

Di certo bisogna prestare molta attenzione a girare per le strade maltesi per l’asfalto lucido e scivoloso e per le buche e dossi , ma la cosa a cui bisogna soprattutto badare  è la guida un po’ spericolata e sregolata dei suoi abitanti.

Quando sono alla guida dimenticano ogni stile british piu’ raffinato ed esce il loro spirito piu’ mediterraneo .

Questo il piu’ delle volte mi crea imprecazioni non degne di essere ripetute ma, altre volte, invece riesce a suscitarmi un po’ di ilarità. Come si fa ad avere il coraggio di fermare l’auto in mezzo ad un incrocio bloccando tutto il  traffico? E quando arrivano a spostare l’auto, dopo varie strombazzate di clacson,  appaiono tranquilli e se ne vanno per nulla agitati chiedendo scusa con un semplice sorriso.Oppure quando dopo aver parcheggiato in divieto bloccando l’uscita ad altre 5 persone arrivano imperterriti dicendo ”ero a bere un caffè con un’amica e non c’era altro parcheggio”. Anche se 200 metri piu’ in là c’erano parcheggi liberi…

Solo i maltesi sanno farlo.

Le frecce non si usano ed è normale per i maltesi svoltare, parcheggiare , cambiare direzione senza indicare agli altri autisti le proprie volontà in barba ad ogni buono standard di sicurezza.

Il parcheggio è selvaggio: per i maltesi è normale fermarsi in mezzo alla strada per parlare con qualcuno, scaricare o fare la spesa anche se cio’ comporta bloccare tutta la fila di auto dietro o costringere a pericolose peripezie e cambi di corsia. I parcheggi in curva , sugli incroci, in seconda fila o sui marciapiedi sono all’ordine del giorno : tutto è consentito. Anche se vicino ci sono parcheggi liberi si fermano dove hanno necessità in barba ad ogni regola di sicurezza e rispetto pur di non fare due passi a piedi.

parcheggio

Corrono veloci, passano nelle corsie riservate ai bus , sembra che abbiano fretta di arrivare ma se incontrano un amico si fermano a parlare tranquillamente in mezzo alla strada, senza nessuna fretta!!!!

Guidano con il cellulare in mano, non fanno uso dei seggiolini per i bambini, li fanno sedere senza cinture di sicurezza ma la cosa non li preoccupa.

Anche questo è Malta!

Leggetevi questo divertente articolo su cosa pensano i guidatori stranieri dei guidatori maltesi (così fate anche un po’ di pratica in inglese)

http://littlerock.com.mt/lifestyle/8-things-maltese-drivers-do-or-dont-do-that-drive-others-mad

MALTA la nuova mecca del turismo giovanile (ma non solo) nel Mediterraneo

Un festival musicale con DJ Annie Mac ad Aprile, un evento straordinario che ha una capacità di attrazione a Malta di oltre 6,000 giovani, che va ad aggiungersi alll’altro evento primaverile musicale degli Isle of MTV.

Queste sono alcune delle continue strategie e azioni che vedono il governo Maltese impegnato a sviluppare il settore e l’attrattività di Malta per 365 giorni all’anno e non solo nella stagione estiva, che qui va davvero da Maggio ai primi di Ottobre.

Il BBC Radio 1 presenter’s ‘Lost And Found’ sarà a Malta dal 3 al 5 Aprile, con artisti del calibro di Carl Craig, Green Velvet, Jamie Jones, MK, Kaytranada e naturalmente Annie Mac.

Il festival sarà organizzato in 8 aree principali, con eventi giorno e notte e numerosissimi boat e beach parties

Vieni a visitare l’isola con MALTAwayviaggi, prezzi da booking on line ma con il servizio del tuo personal traveller

MALTAway è la tua via per la tua vacanza e il tuo viaggio a Malta, per trasferirsi, investire, comprare una casa e aprire un’azienda a Malta

http://www.maltatoday.com.mt/news/budget_2015/46856/tourism_strategy_to_make_malta_youth_mecca#.VHgicTGG-So

MALTAway_malta_turismo_giovani

Con MALTAway per cavalcare l’onda dei nuovi record dell’attrattività di Malta nei flussi turistici e degli investimenti

Con MALTAway per cavalcare l’onda dei nuovi record dell’attrattività di Malta nei flussi turistici e degli investimenti

I dati statistici ora disponibili confermano quello che ci si aspettava, a Malta il miglior Settembre di sempre con un nuovo record di 193,138 turisti pari ad un incremento sullo scorso anno del 9.3%

Il numero totali di notti nel mese di Settembre 2014 è stato pari a 1,546,749 con una spesa turistica in un solo mese pari a € 186,3 Milioni

Per il periodo Gennaio-Settembre 2014, il totale dei flussi turistici ammonta a 1,363,859, con un nuovo record e un incremento del 9.0% sullo stesso periodo del 2013, e un numero di notti di 10.8 milioni.

Numeri da capogiro che rafforzano il PIL, il mercato immobiliare, la domanda, la circolazione della moneta, la voglia e lo spirito della gente a fare, migliorare e a pensare futuro

Questa è MALTAway alla luce del sole

VIAGGIA a MALTA e nel mondo con MALTAway viaggi e il tuo Personal Traveller

http://www.maltatoday.com.mt/business/business_news/45778/tourism_minister_hails_best_september_ever_#.VFh5EvmG-So

maltaway_malta_cavalca_onda_record

MALTA semre più visibile sui media,sempre più una meta ambita, per turismo, investire, vivere, trasferire la residenza. Come la visita del principe William impatta sul traffico web ed i motori di ricerca….malta flashing!!!

MALTA semre più visibile sui media,sempre più una meta ambita, per turismo, investire, vivere, trasferire la residenza. Come la visita del principe William impatta sul traffico web ed i motori di ricerca….malta flashing!!!

In occasione della visita del principe per il 50° anniversario dell’indipendenza e della spettacolare festa sul waterfront di Valletta, il sito TRIVAGO ha visto un incremento del traffico del 71% con interesse per l’area di MALTA

MALTAway viaggi, ti offre un servizio di scelta e prenotazione fantastico per MALTA e per tutto il mondo, con i servizi di  un Personal Traveller ed i costi da booking.com…..a te la scelta

MALTAway viaggi su Facebook

http://maltaway.wordpress.com/malta-voli-e-hotels/

http://www.maltatoday.com.mt/lifestyle/travel/44174/after_princes_visit_website_registers_71_increase_in_malta_search#.VCO-g_l_uSo

Il settore turistico per Malta e Gozo in continua crescita, sfiora il 30% del PIL Maltese e vede un nuovo record di arrivi nel primo semestre 2014 con un incremento sullo scorso anno del 9,4%

Il settore turistico per Malta e Gozo in continua crescita, sfiora il 30% del PIL Maltese e vede un nuovo record di arrivi nel primo semestre 2014 con un incremento sullo scorso anno del 9,4%

Con i prossimi dati relativi all’alta stagione tuttora in corso, potremo vedere il consolidarsi della capacità ricettiva del settore, non solo per la crescita quantitativa ma soprattutto per la crescente fetta che si rivolge al turismo di qualità fruendo di soluzioni a 4 o 5 stelle

http://www.maltatoday.com.mt/business/business_news/42705/tourist_arrival_figures_go_up_in_august

maltaway_malta_turismo_5stelle

 

MALTAway, Straordinario, raro, unico, esemplare. Filmato a Gozo un gigantesco SUNFISH (Mola Mola), il più grande pesce del nostro globo terracqueo

Straordinario, raro, unico, esemplare …. come vivere, lavorare investire nell’arcipelago Maltese in assoluto stile MALTAway

Video da non perdere di un subacqueo che ha filmato questa settimana a Gozo un gigantesco SUNFISH (Mola Mola), il più grande pesce del nostro globo terracqueo, con un peso medio intorno alla tonnellata

Opportunità unica per condividere le meraviglie offerte da questa natura e uno stimolo ideale per continuare ad andare a cercarle